Paolo Antonio Testore fecit in Milano 1740
In vendita a New York.

Per informazioni: wanhaoxu@yahoo.com
Paolo Antonio Testore - Milano 1740 Paolo Antonio Testore - Milano 1740 Paolo Antonio Testore - Milano 1740
Paolo Antonio Testore - Milano 1740 Paolo Antonio Testore - Milano 1740


Contrabbasso etichettato "Archimede Orlandini, Parma 1976"
(100% autentico)
Ottimo suono sia pizzicato che arco.
Lunghezza corda vibrante 105 cm;
Lunghezza cassa armonica 110 cm;
Larghezza 51/38/65 cm;
Fasce 21 cm.

Per informazioni: giovanni.tommaso@alice.it
Cell: 339-7872335
Archimede Orlandini, Parma 1976 Archimede Orlandini, Parma 1976 Archimede Orlandini, Parma 1976
Archimede Orlandini, Parma 1976 Giovanni Tommaso


Tarantino, 1922
Giuseppe Tarantino è stato uno dei più prolifici costruttori di contrabbassi. Questo strumento, perfettamente conservato è sicuramente uno dei più interessanti del primo periodo, nel quale sono evidenziati maggiormente i caratteri stilistici della liuteria napoletana, riferita al contrabbasso.

Caratteristiche: Lunghezza cassa: 113 cm ;Diapason 60,5 cm ; Fasce 21 cm; Larghezza 50,5 - 38 - 66,5 cm.
Per informazioni: Paolo tel. 339 8160944 email: paolodiiorio72@gmail.com
Tarantino, 1922 Tarantino, 1922 Tarantino, 1922
Tarantino, 1922 Tarantino, 1922 Tarantino, 1922
Tarantino, 1922 Tarantino, 1922


Giovanni Capalbo, 1926
E' in vendita questo interessante contrabbasso italiano del 1926. Giovanni Capalbo, dopo aver studiato liuteria a Roma e aver vinto alcune medaglie d'oro, nel 1908 emigrò a Buenos Aires dove intraprese il mestiere di liutaio. Parteciperà a diversi concorsi di liuteria, vincendo numerose medaglie d'oro. Tornò a Roma nel 1936.
Per informazioni sullo strumento e sul prezzo contattate Eduardo
tel. 691 093 029 e-mail: maier@ono.com
Giovanni Capalbo, 1926 Giovanni Capalbo, 1926 Giovanni Capalbo, 1926
Giovanni Capalbo, 1926 Giovanni Capalbo, 1926



Copyright © by Sergio Scaramelli